Rocca d'Arce

 

Provincia di Frosinone, abitanti 1.032, superficie Kmq 11,79, altitudine m. 556

HOME

ROCCADARCE

San Rocco e altre Chiese

La Chiesa di San Rocco č sita appena fuori del centro storico in direzione Ovest. E’ di epoca medievale, adorna di un porticato con tre eleganti archi in stile romanico. L’ingresso risulta necessariamente laterale, dato l’innesto della fabbrica con la costa rocciosa.

Altre chiese aperte al culto sono quelle della MADONNA DEL MONTE, o MADONNA DELLA SEGGIOLA; di SANT’ANTONIO nella frazione Fraioli; della MADONNA DI PARIS o MADONNA DEL RIPARO, nella frazione di Santa Lucia; di SAN CATALDO, nel centro storico. A quest’ultima chiesa č legata la tradizionale Panarda, ossia la cottura e distribuzione di pasta, solitamente di ‘cannaruti”, pasta bucata di piccolo taglio. La sagra ricorda la pia opera di misericordia, in tempi di povertą per il popolino, quando all’assistenza pubblica provvedevano le chiese locali e le congregazioni religiose.

In localitą QUERCIA DI SAN BERNARDO, al confine con Fontana Liri Superiore, č sita un’edicola ove si suole commemorare la traslazione del Corpo di San Bernardo da Arpino a Rocca d’Arce. La ricorrenza si celebra il ventisei di giugno, con il convegno nell’ameno luogo silvestre delle comunitą parrocchiali di Rocca d’Arce, Santopadre, Ceprano, Gallinaro, come per rinnovare la fratellanza dei pellegrini inglesi, confessori di fede, Bernardo, Folco, Arduino, Gerardo. L’edicola di SANTA LUCIA, nella omonima frazione, appena ricomposta, con le sue pietre originali architettonicamente apprezzabili, essendo stata smantellata per l’ampliamento della strada che porta al paese.

Sito ottimizzato per IE 4.X o sup. a 800X600 px o sup.
© 2004 arcenews.it